INVENTARI                                      

La Soprintendenza Archivistica conserva copia degli inventari degli archivi tutelati, consegnati dai singoli enti, sia pubblici sia privati, sottoposti a vigilanza. Si tratta di una raccolta, continuamente alimentata, costituita da oltre 1500 inventari. Già da diversi anni si è voluto mettere a disposizione del pubblico il catalogo degli inventari, in corso di aggiornamento.

In questa banca dati il consultatore, attraverso diversi tipi di ricerca, può avere informazioni circa l'esistenza o meno di un inventario d'archivio presso la Soprintendenza: esso viene descritto attraverso il titolo, la denominazione dell'archivio di riferimento con i relativi estremi cronologici, il nome dell'autore, la data di redazione dell'inventario stesso. Vi è inoltre la possibilità di ulteriori ricerche, ad esempio attraverso la localizzazione dell'archivio (località sede dell'ente conservatore), la tipologia di archivio o di ente conservatore.

Naturalmente presso la Soprintendenza sono disponibili soltanto gli inventari e non gli archivi veri e propri: per qualsiasi ricerca puntuale sui documenti il consultatore deve rivolgersi direttamente all'ente conservatore dell'archivio descritto nell'inventario.

Usa i seguenti Indici e strumenti di Ricerca per navigare il database degli Inventari