Circolare 5/2021 Direzione generale biblioteche e diritto d'autore

Contributi per il funzionamento e per le attività delle biblioteche non statali aperte al pubblico con esclusione di quelle di competenza regionale

Art. 1. (Finalità e ambito soggettivo di applicazione) 1. La presente circolare, che abroga e sostituisce la circolare n. 138 del 6 dicembre 2002 avente medesimo oggetto, disciplina, ai sensi della vigente normativa, gli interventi finanziari dello Stato destinati a sostenere il funzionamento e la pubblica fruibilità delle biblioteche non statali aperte al pubblico, con esclusione di quelle di competenza regionale di cui al decreto del Presidente della Repubblica 14 gennaio 1972, n. 3, titolo II, art. 7, sulla base di progetti di valorizzazione del patrimonio bibliografico e di potenziamento delle strutture.

Art. 2. (Requisiti per l'ammissione ai contributi) 1. Per essere ammesse al contributo di cui all’articolo 1, le biblioteche devono essere in possesso dei seguenti requisiti: -appartenere a persone giuridiche private senza fine di lucro, ivi compresi gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, di cui all’art. 10 comma 1 del Codice dei beni culturali; -avere un direttore responsabile; -essere dotate di un regolamento interno; -effettuare un'apertura al pubblico per almeno dodici ore settimanali; -operare in SBN oppure chiedere il contributo finalizzato all'inserimento in SBN. 2. Gli enti proprietari devono inoltre essere in regola con gli obblighi in materia di contribuzione previdenziale, fiscale, assicurativa.

Art. 3. (Modalità di presentazione delle domande) 1. La domanda di ammissione ai contributi previsti dalla presente circolare, sottoscritta dal legale rappresentante dell’ente proprietario della biblioteca, deve essere inviata esclusivamente in modalità telematica alla Direzione generale Biblioteche e diritto d’autore, utilizzando la piattaforma informatica che viene resa annualmente disponibile, previa pubblicazione di apposito avviso, all’indirizzo https://www.librari.beniculturali.it.

PDF  Stampa  E-mail